Istruzione e formazione

Data: dal 2005 al Attualmente Attivo (titolo non conseguito)
Titolo: Ingegnere (Dottore in Ingegneria delle Telecomunicazioni)
Competenze: Il profilo formativo del Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni consente di operare nei settori della progettazione, ingegnerizzazione, produzione, esercizio e manutenzione dei sistemi di telecomunicazione, nonché in settori adiacenti quali quelli caratterizzanti la classe dell'Ingegneria dell'Informazione. Gli ambiti professionali tipici per i Laureati sono le imprese private e pubbliche manifatturiere e di servizi, le strutture tecnico-commerciali, le amministrazioni pubbliche, gli enti normativi e di controllo.
Ente: Università degli Studi di Trento, facoltà di Ingegneria
Via Mesiano, 77 I-38100 Povo (TN) [Italy]
Livello: ISCED 5A
Data: dal 1999-09 al 2005
Titolo: dottore in Ingegneria delle Telecomunicazioni [93/110]
Competenze: I Laureati in Ingegneria delle Telecomunicazioni dovranno: conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'Ingegneria; conoscere adeguatamente gli aspetti metodologico-operativi delle scienze dell'Ingegneria, sia in generale sia in modo approfondito relativamente a quelli dell'Ingegneria delle Telecomunicazioni nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere i problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati; essere capaci di utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti, sistemi e processi; essere capaci di condurre esperimenti e di analizzarne ed interpretarne i dati; conoscere i contesti aziendali e la cultura di impresa nei suoi aspetti economici, gestionali ed organizzativi; avere capacità relazionali e decisionali; essere capaci di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, oltre che in italiano anche in lingua inglese; possedere gli strumenti cognitivi di base per l'aggiornamento continuo delle proprie conoscenze ed essere capaci di apprendere attraverso lo studio individuale. La Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni si pone l'obiettivo specifico di formare figure professionali in grado di coprire ruoli tecnici e tecnico-organizzativi in contesti che richiedono la conoscenza degli aspetti metodologico-operativi delle scienze di base e dell'Ingegneria, con privilegio degli aspetti specifici dell'ambito delle telecomunicazioni, senza tralasciare gli aspetti generali. I Laureati verranno a conoscenza delle principali caratteristiche delle tecniche, degli apparati, dei sistemi e delle infrastrutture riguardanti l'acquisizione, l'elaborazione ed il trasporto delle informazioni e la loro utilizzazione in applicazioni e servizi di telecomunicazione. La preparazione sarà completata ed integrata da esperienze di laboratorio, elementi di cultura aziendale forniti tramite seminari, lezioni e tirocini, e da adeguate conoscenze di lingua straniera.
Ente: Università degli Studi di Trento, facoltà di Ingegneria
Via Mesiano, 77 I-38100 Povo - Trento [Italy]
Livello: ISCED 5A
Data: dal 1994-09 al 1999-07
Titolo: Diploma Liceo Scientifico [82/100]
Competenze: Espressione Italiana, Matematica, Scienze
Ente: Liceo Ginnasio 'Antonio Rosimini'
Corso Bettini 86, 38068 Rovereto (TN) [Italy]
Livello: ISCED 3A

< PERSONALE | ESPERIENZA >